sono interessato a

Associazione culturale Improgramelot  Via Giovanni da Verrazzano, 24 - 42123, Reggio Emilia  -P.I. 02641170358 - C.F. 91169010351

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

Team building: il gioco del lavoro


Sempre più aziende, a prescindere dalle loro dimensioni, si stanno rendendo conto che saper lavorare in team

è un elemento indispensabile per riuscire a creare un buon clima

all'interno di un gruppo di lavoro per raggiungere prestazioni di alto livello.

Risulta tutt'altro che facile, riuscire a gestire la fitta trama di relazioni tra tutti i dipendenti, quadri e dirigenti.


Gli elementi che maggiormente minano queste relazioni sono:

 

  • tensione

  • incapacità di gestire le emozioni

  • eccessiva diligenza

  • scarsa motivazione

  • mancanza di esperienza

  • desiderio di mettersi in vista

 

Che fare?
Uno degli strumenti che vengono spesso utilizzati è il team building che cerca,

attraverso attività più o meno ludiche, di aumentare l'aspetto della relazione personale sotto una nuova luce.


Elementi fondamentali di un team che debba lavorare ad un piano di lavoro sono:
 

  • capacità di cooperare

  • capacità di creare relazioni

  • capacità di contribuire

  • capacità di partecipare


E infatti sono proprio questi gli elementi che il team building cerca di sviluppare!
 

Analizziamo meglio il Team building


Lo scopo principale è quello di mettere i propri dipendenti nelle condizioni migliori per potere dare il massimo,

operando sul rafforzamento dei rapporti tra loro

e creando un ambiente di lavoro ideale per far si che questo accada.


Due sono le modalità:
 

FORMATIVA E LUDICA


Nel primo caso si tratta di operare su una specifica esigenza aziendale e,

attraverso un' attenta analisi della situazione in essere, dare strumenti specifici per il superamento del problema.


Nel secondo caso si tratta di sviluppare i legami dei componenti del gruppo,

facendo loro comprendere quanto possa essere gratificante e motivante,

portare assieme a termine un obiettivo.


Ancora oggi le aziende non si rendono conto della potenza di uno strumento del genere


I più evidenti risultati sono:

 

  • capacità di gestire i conflitti interni

  • capacità di gestire informazioni in modo efficace

  • aumento della partecipazione interna

  • capacità di ascolto

  • aumento della creatività e problem-solving


A livello individuale:

  • Ascolto dell' interlocutore

  • Sincera accettazione dell' interlocutore

  • Empatia nei confronti dell' interlocutore.

  • Riuscire a dire “grazie”.

  • Riuscire a dire “ho sbagliato, perdonami”.

  • Essere congruenti tra ciò che si dice e ciò che si fa, altrimenti non saremo credibili.

  • Essere aperto alle richieste del collega.

  • Sapere dire di “no” in modo efficace a richieste eccessive.

  • Capacità di far crescere se stessi e gli altri serenamente.


A livello di gruppo:

 

  • Chiarezza delle mansioni

  • Chiarezza dei traguardi aziendali

  • Passaggio di informazioni in modo chiaro ed efficace

  • Stima e senso di appartenenza tra colleghi

  • Condivisione e comprensione della filosofia del team di lavoro

  • Senso di contribuzione ai traguardi comuni


Team building: il teatro come strumento formativo


Il  Teatro è  il più antico strumento di formazione e di  comunicazione.
Da sempre le aziende hanno coscienza del valore comunicativo delle tecniche teatrali ed è per questo che

le utilizzano per valorizzare la propria immagine, i prodotti o servizi,
catturando l’attenzione del video-tele-utente nello spot pubblicitario,

ai fini di sponsorizzazione e in generale per il  marketing. 


Il teatro formativo a vantaggio delle organizzazioni aziendali

nasce ad opera di Christian Poissonneau nel 1984 in Quebec.


Li si sviluppa rapidamente , attecchisce in Francia e si diffonde nel resto dell’Europa,

tanto che in Germania, Inghilterra e Scandinavia le organizzazioni

lavorano usando correntemente il mezzo teatrale.

Oggi  questa metodologia è affermata per la sua utilità alla 

risoluzione dei problemi delle organizzazioni aziendali 

percorsi di formazione (anche tecnici –specifici)  e
motivazione degli attori aziendali e del lavoro in squadra.

Perché noi


Forte impatto emotivo: 

la peculiarità dello strumento teatrale è quella di poter creare un livello di coinvolgimento che superi la sfera cognitiva

e attivi anche il piano emotivo dei partecipanti.
 
Apprendimento creativo: 

l’improvvisazione può offrire l’ opportunità di rendere più efficaci anche interventi di tipo tecnico,

facilitando l’ apprendimento di nuove competenze.
 
Risparmio di tempo: 

se il tempo che si ha a disposizione non consente di veicolare un messaggio a tutta l’organizzazione

entro scadenze determinate, questo metodo consente di ridurre drasticamente i tempi,

sintetizzando efficacemente, in pochi incontri, ciò che avrebbe potuto richiedere diverse giornate di formazione.
 
Economicità: 

l’ improvvisazione offre la possibilità di:
-intervenire su piccoli gruppi attraverso percorsi formativi mirati;
- raccogliere un numero anche elevato di persone in un contesto teatrale,

riducendo così l’impegno in termini di tempo e complessità organizzativa/logistica
 
Adattabilità: 

ogni intervento può essere adattato a seconda dei fabbisogni rilevati ed espressi dal committente.